APPROVATA LA LEGGE SUI DEFIBRILLATORI NEI LUOGHI PUBBLICI E DI LAVORO

Sulla Gazzetta Ufficiale del 13 agosto 2021 è stata pubblicata la Legge n. 116 del 4 agosto 2021, riguardante l'obbligo dell'installazione dei defibrillatori semiautomatici e automatici nelle sedi delle Pubbliche Amministrazioni con servizi aperti al pubblico, negli aeroporti, stazioni ferroviarie e porti, oltre che a bordo dei diversi mezzi di trasporto con percorrenza continuata di almeno due ore, senza fermate intermedie.

Tra le altre disposizioni, è previsto che l'uso del defibrillatore venga consentito anche al personale sanitario non medico, oltre che al personale non sanitario con formazione specifica nelle attività di rianimazione cardiopolmonare.

In assenza di personale sanitario o non sanitario formato, nei casi di sospetto arresto cardiaco è comunque consentito l'uso del DAE anche a chi non è in possesso degli specifici requisiti richiesti, con tutela dell'art.54 del c.p. (non è punibile chi ha commesso il fatto per esservi stato costretto dalla necessità di salvare sé o altri dal pericolo attuale di un danno grave alla persona, pericolo da lui non volontariamente causato, né altrimenti evitabile, sempre che il fatto sia proporzionato al pericolo).

 

Fonte: GAZZETTA UFFICIALE




Leave a Reply

Your email address will not be published.


Comment


Name

Email

Url